Torna indietro
RAZIONALE

Le cure primarie e la Medicina Generale in particolare stanno vivendo in Italia, come in tutto il Mondo, una sorta di vera e propria “rivoluzione” dovuta ad un insieme di fattori quali i cambiamenti demografici ed epidemiologici, la velocissima evoluzione tecnologica, lo sviluppo di sistemi di sanità digitale e la continua necessità di proporre soluzioni efficienti ed efficaci nel rispetto della sostenibilità economica del Sistema.
A tutto questo va aggiunto il profondo cambiamento anche nella popolazione dei medici operanti nel territorio che, nel giro di pochi anni, hanno visto l’uscita dalla professione della maggioranza dei medici di famiglia in attività e l’ingresso massiccio di colleghi giovani, talvolta anche in fase di completamento del percorso di formazione specifica.
È giusto dunque guardare al futuro, ma tenendo anche presenti le esigenze di natura organizzativa, formativa e normativa che si accompagnano a questi cambiamenti. Da qui l’importanza di creare occasioni di analisi e di confronto tra i “vecchi” e i “nuovi protagonisti” della Medicina Generale alla quale è richiesto, ogni giorno di più, di mediare tra malattia e salute, tra sofferenza e benessere, intervenendo sui bisogni di salute dei pazienti, ma facendo i conti con le esigenze dell’economia e i vincoli della burocrazia.
Ed è altrettanto indispensabile lavorare per individuare nuovi modelli formativi ed organizzativi che consentano di migliorare la medicina di famiglia, la cui esistenza risulta indispensabile per garantire cure efficaci, eque e omnicomprensive a tutta la popolazione senza distinzioni di genere, età e sesso.

FACULTY
Referenti Scientifici

Claudio Cricelli, Alberto Magni

 

Faculty

Ovidio Brignoli
Vice Presidente Nazionale SIMG
Presidente Fondazione Scientifica SIMG onlus
Brescia

Maurizio Cancian
Responsabile Politico del CNDR SIMG
Segretario Regionale SIMG Veneto
Conegliano (TV)

Stefano Celotto
Medico di Medicina Generale SIMG
Udine

Claudio Cricelli
Presidente Nazionale SIMG
Firenze

Luigi Galvano
Responsabile Nazionale SIMG Rapporti con i sindacati
Vice Presidente ENPAM
Palermo

Antonio Gaudioso
Presidente Assemblea dei Soci Cittadinanzattiva
Roma

Erik Lagolio
Medico di Medicina Generale SIMG
Finale Ligure (SV)

Francesco Lapi
Direttore della Ricerca Health Search, SIMG
Firenze

Pierangelo Lora Aprile
Segretario Scientifico SIMG
Responsabile Nazionale SIMG Macro-Area “Fragilità”
Desenzano del Garda (BS)

Alberto Magni
Responsabile Nazionale SIMG Politiche Giovanili
Brescia

Alessandra Medolla
Medico Medicina Generale SIMG
AUSL Romagna, Dipartimento Cure Primarie
Ravenna

Ilaria Miano
Laureanda in Medicina e Chirurgia, Università “La Sapienza”
Roma

Walter Ricciardi
Professore Ordinario d’Igiene e Medicina Preventiva
Università Cattolica del Sacro Cuore
Consigliere del Ministro della Salute per l’emergenza Covid-19
Direttore Scientifico Istituti Clinici e Scientifici Maugeri
Roma

Alessandro Rossi
Responsabile Ufficio di Presidenza SIMG,
della Macro-Area “Patologie Acute” SIMG
e Segretario Regionale SIMG Umbria
Terni

ECM

ID 68 EVENTO N. 329134

La società Provider S.I.M.G. Società Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie sulla base delle normative ministeria li vigenti ha assegnato n. 3 crediti formativi (2 ore formative) per la Professione Medico Chirurgo per le seguenti Discipline: Allergologia ed Immunologia Clinica; Angiologia; Cardiologia; Continuità Assistenziale; Ematologia; Endocrinologia; Farmacologia e Tossicologia Clinica; Gastroenterologia; Geriatria; Ginec olo gia e Ostetricia; Igiene, Epidemiologia e Sanità Pubblica; Malattie dell’apparato Respiratorio; Malattie Infettive; Malattie Metaboliche e Diab eto logia; Medicina Generale (Medici Di Famiglia); Medicina Interna; Nefrologia; Oncologia.

OBIETTIVO FORMATIVO: Documentazione clinica. Percorsi clinico assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza profili di cura;

Torna indietro